16.8 C
Milano
14 Giugno 2024

Una cabina di regia per i controlli sull’import del grano duro

Author:

Category:

ADVspot_img


ROMA (ITALPRESS) – A partire da metà novembre, con la nuova Cabina di Regia, prenderà il via un piano straordinario di controlli sull’import di grano duro, finalizzato a garantire la qualità e la trasparenza dell’origine di questo fondamentale ingrediente nella produzione alimentare. Ad annunciarlo il Ministro dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, che ha sottolineato l’importanza di questa misura per tutelare il prestigio del “Made in Italy” come sinonimo di eccellenza alimentare.
Fanno parte della Cabina di Regia i Comandi dei Carabinieri per la Tutela Agroalimentare e per la Tutela Forestale e Parchi, la Guardia di Finanza, la Capitaneria di Porto, Agea, Agenzia delle Entrate e l’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari del Masaf, a cui è affidato il ruolo di coordinamento operativo.
Per Lollobrigida “questi controlli non devono essere un aggravio per le imprese, ma un ulteriore strumento di garanzia dell’utilizzo di grano italiano, a vantaggio delle persone che acquistano e degli stessi produttori, che vedono così garantito il valore della loro fatica e del loro valore nell’utilizzare una materia prima di origine nazionale”.

/gtr

Redazione
Redazione
Wine and Travel

i nostri suggerimenti

Ti potrebbe anche interessare

it_ITItalian
Verified by MonsterInsights