Taste Italy! Miniprogram experience

da | 24 Ott 2020 | News

TASTE-ITALY

Nasce “Taste Italy! Miniprogram experience” una App per aiutare le imprese ad acquisire, comprendere e fidelizzare i clienti cinesi.

BS Business Strategies: nuova iniziativa in Cina per presidiare il paese che promette una sensibile crescita per il 2021. Il Fondo Monetario Internazionale e il centro studi della Fondazione Italia Cina indicano una crescita dei consumi interni nel paese del Dragone e BS Business Strategies potenzia l’offerta per le proprie aziende. 

Secondo le previsioni del Fondo Monetario Internazionale, la Cina sarà l’unica grande potenza economica a registrare valori di crescita positivi nel 2020, con una prospettiva al 2021 di un +8%. 

Il peso economico relativo della Cina è quindi in aumento, con un maggiore spazio dedicato ai consumi interni.

Conferma l’analisi il CeSIF – Centro Studi per l’Impresa della Fondazione Italia Cina – secondo cui investire sulla Cina in questa fase di rilancio dopo lo scoppio della pandemia è una scelta strategica per il posizionamento delle aziende nei prossimi anni in quanto attraverso la strategia della “doppia circolazione” Pechino sta promuovendo la dimensione locale della “circolazione interna” per favorire i consumi domestici. 

“È proprio così, i cinesi non viaggiano più e cercano all’interno dei confini domestici le esperienze che in questo periodo non è più possibile fare all’estero” – sostiene Silvana Ballotta AD di BS Business Strategies, la società di consulenza per l’internazionalizzazione delle imprese che per prima, e da oltre 10 anni, ha nella Cina il principale mercato di riferimento.

Taste Italy

“Per questo abbiamo creato uno strumento capace di offrire al trade cinese – e alle imprese italiane – una piattaforma interattiva su WeChat”. “Taste Italy! Miniprogram experience” fornisce soluzioni digitali avanzate, che utilizzano la tecnologia per aiutare le imprese ad acquisire, comprendere e fidelizzare i clienti cinesi.

Appoggiandosi all’ecosistema di WeChat – dove la maggior parte dei clienti è già presente – BS Business Strategies ha reso il format di Taste Italy! digitale, andando a curare nel minimo dettaglio la customer journey.

Il vantaggio sta nel convogliare i clienti in un unico ambiente, costruendo un sistema di vendita online. Ma, la piattaforma, farà anche molto altro: fornirà servizi di prenotazione dei corsi, di condivisione delle esperienze e meccanismi comunicazione diretta. 

Dalla partecipazione online a quella offline, dalla lettura delle recensioni alla condivisione della propria esperienza, tutto in un’unica piattaforma.

Presente in Cina dal 2012, BS Business Strategies – società leader impegnata in percorsi di sviluppo delle PMI su mercati esteri nei settori dell’agroalimentare e del lusso – è stata la prima a comprendere che la promozione del vino italiano passa per la diffusione della conoscenza e della cultura e oggi si trova in posizione assolutamente privilegiata, sia per il presidio del mercato locale che per le sue notorietà e reputazione.

Con “Taste Italy!Wine Academy” – il primo corso intensivo sul vino italiano rivolto ai consumatori cinesi, oggi presente in tutte le principali città del paese del Dragone – Business Strategies ha  costruito un vero e proprio ponte per la promozione del Made in Italy nel mercato asiatico.

In queste settimane sono aperte le iscrizioni per i bandi OCM vino che sostengono l’export delle aziende verso paesi terzi. Questo innovativo strumento di engagement sarà prezioso per aiutare la promozione del vino italiano in Cina.


BS Business Strategies

BS Business Strategies è una società di consulenza impegnata in percorsi di sviluppo delle PMI sui mercati esteri nei settori dell’agroalimentare e del lusso. Nata nel 2010 dall’esperienza di Silvana Ballotta, che ne è Amministratore Delegato, nel 2012 apre una sede a Shanghai dove fonda la prima Accademia di vino italiano dedicata al consumatore cinese e nel 2017 stringe un accordo con lo Shanghai Media Group, secondo media della Cina. Con un team di professionisti specializzati assiste oltre 500 imprese.


Pin It on Pinterest

Share This