28.6 C
Milano
19 Luglio 2024

Sequestrati beni archeologici a trafficante collegato a Messina Denaro

Author:

Category:

ADVspot_img


TRAPANI (ITALPRESS) – La Direzione Investigativa Antimafia ha sequestrato beni archeologici ad un trafficante internazionale di opere d’arte collegato a Matteo Messina Denaro. Si tratta di svariate anfore di epoca tardo romana ed un basamento di marmo riproducente scene mitologiche scolpite su tutti i lati, di età ellenistico-romana, tutti ritenuti di ingente valore, appartenenti al trafficante già gravato da provvedimento di confisca per numerosi beni nella sua disponibilità, in quanto soggetto indiziato di appartenenza a cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano (TP).

tvi/gtr

Redazione
Redazione
Wine and Travel

i nostri suggerimenti

Ti potrebbe anche interessare

it_ITItalian
Verified by MonsterInsights