28.6 C
Milano
19 Luglio 2024

Pirateria audiovisiva, danni da 2 miliardi

Author:

Category:

ADVspot_img


ROMA (ITALPRESS) – Nel 2023 è diminuita la platea dei pirati audiovisivi, così come il numero totale degli atti illeciti, ma il danno economico potenziale per le industrie dei contenuti e per il Sistema Paese rimane grave. Ne ha parlato Federico Bagnoli Rossi, presidente della Federazione per la Tutela delle Industrie dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali, in un’intervista a Claudio Brachino per il magazine televisivo Italpress Economy.
sat/fsc/gtr
Redazione
Redazione
Wine and Travel

i nostri suggerimenti

Ti potrebbe anche interessare

it_ITItalian
Verified by MonsterInsights