18.4 C
Milano
16 Giugno 2024

Patologie infiammatorie di tipo 2, serve un accesso più equo alle cure

Author:

Category:

ADVspot_img


ROMA (ITALPRESS) – Riconoscere le diverse manifestazioni croniche dell’infiammazione di tipo 2 come l’asma, la dermatite atopica, la rinosinusite cronica con poliposi nasale o l’esofagite eosinofila, e sviluppare nuovi standard di diagnosi per una presa in carico dei pazienti non solo efficace ma anche efficiente. Sono queste alcune delle proposte operative racchiuse nel Policy Paper realizzato dall’Istituto per la Competitività insieme a Sanofi nell’ambito del progetto dal titolo “La gestione del paziente con patologie infiammatorie di tipo 2”, un ciclo di tre incontri che ha visto coinvolti 4 associazioni di pazienti e 16 società scientifiche. Nel corso dello studio, presentato nella sala Caduti di Nassiriya del Senato, è stata sottolineata la necessità di integrare l’assistenza secondo un modello di cura multidisciplinare che consenta un accesso più equo e tempestivo alle cure.
f04/mgg/gsl
Redazione
Redazione
Wine and Travel

i nostri suggerimenti

Ti potrebbe anche interessare

it_ITItalian
Verified by MonsterInsights