12.8 C
Milano
21 Aprile 2024

Nasce l’enoteca “Rosso Morellino”

Author:

Category:

ADVspot_img

L’inaugurazione si svolgerà sabato 1° luglio alle ore 17:30 presso la sede del Consorzio.
Nel corso dell’incontro sarà presentato il primo totem VisitMorellino che promuove l’offerta enoturistica integrata all’interno del territorio della denominazione.

Un luogo dove scoprire le diverse anime del Morellino di Scansano, nelle sue tipologie Annata e Riserva. E poi ancora un punto di partenza informativo e turistico per vivere l’area della denominazione in maniera immersiva e completa, tra le bellezze dei suoi borghi e del suo paesaggio.
Con questi obiettivi nasce ufficialmente l’Enoteca Rosso Morellino che sarà inaugurata sabato 1° luglio alle ore 17:30. Lo spazio sarà collocato al piano terra della sede del Consorzio, che diventa sempre di più la Casa del Sangiovese della Costa Toscana: un luogo aperto a turisti e appassionati che potranno così degustare oltre novanta etichette di Morellino di Scansano DOCG delle aziende associate. L’enoteca sarà inoltre a disposizione dei soci da utilizzare per le proprie presentazioni e incontri. Nel corso dell’inaugurazione entrerà in funzione il primo Totem VisitMorellino, realizzato da RAMA, che ha la finalità̀ di promuovere il territorio del Morellino di Scansano e di creare un collegamento tra Scansano e la costa. Un totem gemello sarà istallato nei prossimi giorni ad Alberese davanti al centro visite del Parco della Maremma.
Il Morellino di Scansano sarà il grande protagonista, l’enoteca offrirà infatti la possibilità di degustare esclusivamente i vini della denominazione consentendo ai visitatori di scoprire la chiara identità e l’espressione unica del Sangiovese toscano che si affaccia sul mare. Una vicinanza che lo rende fresco, morbido e con tannini non troppo marcati, caratteristiche ideali anche per un consumo in questi primi giorni di estate, se servito a temperature leggermente più basse.


Grazie al totem VisitMorellino il visitatore avrà la possibilità di approfondire in maniera interattiva la propria conoscenza sul Morellino e sul suo straordinario territorio. Le funzionalità del dispositivo infatti consentiranno al turista di viaggiare virtualmente all’interno della denominazione. L’assistente virtuale, attivo 24 ore al giorno, fornirà ai visitatori le risposte in base alle domande che riguardano il vino, l’area di produzione e le attività sul territorio.

Alessio Durazzi direttore del Consorzio


La promozione del Morellino di Scansano – spiega Alessio Durazzi, direttore del Consorzio – si deve combinare con azioni di marketing territoriale così da far emergere ancor di più il legame tra la nostra area e le sue tante eccellenze. Anche attraverso l’uso delle nuove tecnologie, vogliamo fornire differenti strumenti per far scoprire la nostra denominazione in maniera trasversale, con l’obiettivo di allargare a nuovi target il pubblico degli amanti del Morellino e di questa zona della Maremma Toscana”.

Redazione
Redazione
Wine and Travel

i nostri suggerimenti

Ti potrebbe anche interessare

it_ITItalian
Verified by MonsterInsights