Un viaggio esperienziale per conoscere l’Italia e il mondo attraverso l’universo del vino

L’importanza del sommelier

sommelier
A cura di Alberto Piras
15 Gen, 2021

Penso che i sommelier giochino un ruolo molto importante nella riuscita della serata del cliente finale.

Noi sommelier siamo quelli che spesso poniamo la prima domanda “Buonasera e Benvenuti, gradite cominciare la cena/pranzo con un aperitivo?”.

E come di certo sappiamo le prime impressioni sono fondamentali per il bene dell’esperienza.

Abbiamo la possibilità di interagire veramente tanto con gli ospiti ( se gradito dagli stessi, ogni volta che si serve il vino può essere un momento di interazione) e abbiamo la possibilità di capire che persona si ha davanti anche dalla bottiglia che ha scelto.

Spesso non siamo solo “camerieri ai vini” ma anche manager che gestiscono patrimoni importanti, possiamo essere anche più di uno all’interno della brigata e di conseguenza diventiamo anche un punto di riferimento per i nostri colleghi.

Il lavoro del sommelier è molto complesso e non si limita solo al consiglio e al servizio, anzi, forse, quello è solo l’ultimo tassello.

Prima c’è lo studio, la competenza, la ricerca, i viaggi e le esperienze personali e il servizio è “solo” l’ultimo anello di una catena lavorativa molto lunga.

Sempre più spesso a noi sommelier è richiesta una conoscenza a 360 gradi sul mondo beverage che non riguarda soltanto il vino ma anche gli altri prodotti a cominciare dai distillati, le birre, i sakè, i thè e via dicendo.

In questo lavoro, come nella vita non si smette mai di imparare.

Penso che invecchiare con la conoscenza e un bel calice di vino tra le mani non sia poi così male.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Poker d’Assi 49

Poker d’Assi 49

Nel Poker d’Assi 49 ci muoveremo come di consueto per l’Italia alla ricerca di chicche enologiche extra-ordinarie da raccontarvi.

Poker d’Assi 48

Poker d’Assi 48

Per il Poker d’Assi 48 mi dirigo verso le pendici dell’Etna, casa da più di vent’anni di Frank Cornelissen, enologo giramondo.

Pin It on Pinterest

Share This