Un viaggio esperienziale per conoscere l’Italia e il mondo attraverso l’universo del vino

La psicologia del cliente

psicologia cliente
A cura di Alberto Piras
6 Giu, 2020

La psicologia gioca un ruolo fondamentale nel rapporto con il cliente.

Quella dell’ospite è complessa da capire e un bravo uomo di sala la acquisisce con il tempo e con l’esperienza. E’ importante capire chi si ha di fronte e il motivo per il quale ha scelto il nostro ristorante per assicurarsi di appagare sempre le aspettative; i primi minuti sono fondamentali per la riuscita dell’intera serata e entrare in sintonia con il nostro ospite agevola la riuscita di tutta l’esperienza.

Bisogna essere in grado di capire quando si può interagire e quando invece è meglio essere invisibili, in quanto ogni momento della serata è diverso; bisogna capire i bisogni del cliente ancora prima che alzi lo sguardo per cercarci. 

E’ molto complicato, non è sempre facile o immediato ma giochiamo un ruolo anche da psicologi oltre che da uomini di sala.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Poker d’Assi 49

Poker d’Assi 49

Nel Poker d’Assi 49 ci muoveremo come di consueto per l’Italia alla ricerca di chicche enologiche extra-ordinarie da raccontarvi.

Poker d’Assi 48

Poker d’Assi 48

Per il Poker d’Assi 48 mi dirigo verso le pendici dell’Etna, casa da più di vent’anni di Frank Cornelissen, enologo giramondo.

Pin It on Pinterest

Share This