Un viaggio esperienziale per conoscere l’Italia e il mondo attraverso l’universo del vino

La Famiglia Contini

da | 1 Apr 2020 | Storie di Famiglia

Una storia lunga d’amore, di tradizione e innovazione quella dei Contini

Un territorio che lega il loro trait d’union tra il microcontinente Cabrarese e la Vernaccia di Oristano, primo vino in Sardegna ad ottenere la Denominazione di Origine Controllata nel 1971. Nacque nel 1898 per opera di Salvatore Contini, portata avanti poi dai suoi figli, e nipoti. Oggi come allora la famiglia firma ogni azione, coadiuvata dal grande supporto enologico di Piero Cella, impreziosita dai collaboratori sempre più armonici e vincenti.

È l’azienda storica Sarda, la prima ad aver imbottigliato, e una tra le poche ad aver creduto a vitigni quasi dimenticati quali il Nieddera. Andar per visita in Cantina è come scoprire un mondo incantato: il nuovo che si fonde sullo storico; antiche botti di castagno di forme e dimensioni diverse dove riposa la Vernaccia di tantissime annate diverse, e intrecci di pompe atte a travasare, cambiare e studiare. La barricaia dei rossi, e la nuova linea dedicata ai Giganti di Mont’e Prama nella sua versione Rossa Bianca e Rosa che arricchisce l’album d’etichette.

‘Su Fassoi’ antica imbarcazione dello Stagno di Santa Giusta porta alla sala degustazione.

Niente è lasciato al caso, e la grande accoglienza di famiglia si scopre insieme ai vini.

Altre Storie di Famiglia che potrebbero interessarti

Famiglia Simčič

Famiglia Simčič

Un’azienda che risale al 1860 quando Jožef Simčič comprò una fattoria a Medana e cominciò l’attività di viticoltura e di vinificazione.

La Famiglia Boscaini

La Famiglia Boscaini

La sua storia inizia alla fine del XVIII secolo, quando la famiglia Boscaini acquista pregiati vigneti nella piccola valle denominata “Vaio dei Masi”.

Famiglia Enio Ottaviani

Famiglia Enio Ottaviani

Un’azienda agricola nata sessanta anni fa, una squadra in giro per il mondo che racconta territorio e vino lasciando voglia di Emilia Romagna.

Pin It on Pinterest

Share This