5.6 C
Milano
27 Febbraio 2024

Guerriglia urbana per capodanno a Molfetta, 5 arresti

Author:

Category:

ADVspot_img


BARI (ITALPRESS) – I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a misure cautelari nei confronti di cinque maggiorenni, a carico dei quali sono emersi gravi indizi di colpevolezza in relazione a episodi di guerriglia urbana in occasione dei festeggiamenti per Capodanno 2024 a Molfetta. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del Tribunale di Trani, su richiesta della locale Procura. Le scene, immortalate in alcuni video registrati dalle persone presenti e diventate virali sui social network, erano state trasmesse anche dalle maggiori testate nazionali. Ritraevano un gruppo di giovani che, approfittando dei festeggiamenti, si rendevano responsabili di gravi condotte, seminando il panico tra le vie cittadine, capovolgendo e vandalizzando anche un’autovettura in sosta, colpita dal lancio di numerosi petardi ed ordigni artigianali nel tentativo di incendiarla. Momenti di grande tensione durante i quali l’euforia per i festeggiamenti ha lasciato il passo ad azioni criminali incontrollate da parte di un manipolo di soggetti che, senza alcuna remora, avevano anche ripreso le loro gesta, compiacendosene mentre le divulgavano sulle piattaforme social. Le tempestive indagini, coordinate dalla Procura di Trani e consistite nella disamina dei filmati registrati dai vari impianti di video-sorveglianza presenti nell’area interessata dagli eventi, nonché dall’analisi degli stessi video circolati sul web, hanno consentito all’autorità giudiziaria di emettere la misura cautelare nei confronti dei cinque indagati che hanno un’età compresa tra i ventidue ed i ventisei anni, tratti in arresto per il reato di pubblica intimidazione con uso di ordigni e materiale esplodente, introdotto dal cosiddetto “decreto Caivano”. vbo/gtr
Redazione
Redazione
Wine and Travel

i nostri suggerimenti

Ti potrebbe anche interessare

it_ITItalian
Verified by MonsterInsights