24.3 C
Milano
18 Luglio 2024

Ex Ilva, Pecoraro Scanio “Si rispetti Corte Ue,stop danni alla salute”

Author:

Category:

ADVspot_img


ROMA (ITALPRESS) – “La sentenza di oggi della Corte del Lussemburgo impone la tutela di salute e ambiente come priorità. Spero che Ilva e Governo capiscano che l’epoca di deroghe e
sotterfugi deve finire. Le lavorazioni nocive alla salute vanno bloccate, sospese e non continuate in attesa dei promessi miglioramenti e per di più con tempi lunghissimi”. Così Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della fondazione Univerde e ministro dell’ambiente che fece avviare l’azione per l’Aia sull’Ilva.
(ITALPRESS).

col4/gtr

Redazione
Redazione
Wine and Travel

i nostri suggerimenti

Ti potrebbe anche interessare

it_ITItalian
Verified by MonsterInsights