21.5 C
Milano
25 Giugno 2024

Blitz di Ultima Generazione, imbrattata facciata Ministero del Lavoro

Author:

Category:

ADVspot_img


ROMA (ITALPRESS) – Nuovo blitz di Ultima Generazione, a Roma. Gli attivisti, aderenti alla campagna Fondo Riparazione di Ultima Generazione, stamane, hanno condotto un’azione di “disobbedienza civile nonviolenta” presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in via Veneto, lasciando un promemoria per la Ministra del Lavoro Maria Elvira Calderone. Dapprima hanno spruzzato di nero, con carbone vegetale, la facciata del ministero, subito dopo hanno esposto delle locandine che riportano i dati delle morti e degli infortuni sul lavoro del 2023: “560 mila infortuni sul lavoro e 1041 morti”. “Questo significa che oggi stesso due persone moriranno sul posto di lavoro e il numero è destinato ad aumentare con l’arrivo dello stress di calore questa estate. Questi numeri nascondono persone reali e ci rifiutiamo di rimanere in silenzio davanti a una tale ingiustizia”, hanno spiegato gli attivisti, che sono stati bloccati dalle forze dell’ordine. vbo/gsl
(Fonte video: Ufficio stampa Ultima Generazione)
Redazione
Redazione
Wine and Travel

i nostri suggerimenti

Ti potrebbe anche interessare

it_ITItalian
Verified by MonsterInsights