5.9 C
Milano
27 Febbraio 2024

Accordo tra Sogin e Jrc nel decommissioning nucleare

Author:

Category:

ADVspot_img

ROMA (ITALPRESS) – E’ stato firmato presso il Centro comune di ricerca (JRC) della Commissione europea di Ispra (Varese) dall’Ad di Sogin, Gian Luca Artizzu, e dal direttore del Nuclear decommissioning & waste management del JRC, Laurent Jerrige, un accordo di collaborazione per lo sviluppo e l’attuazione di una strategia comune nelle attività di smantellamento nucleare e di gestione dei rifiuti radioattivi. L’accordo ha una durata di cinque anni, rinnovabili, e prevede tre obiettivi: promuovere la cooperazione nello sviluppo di approcci innovativi per la risoluzione di questioni tecniche e scientifiche nella disattivazione nucleare e nella gestione dei rifiuti radioattivi; sviluppare sinergie e progetti condivisi per ridurre tempi e costi delle operazioni di smantellamento; favorire iniziative congiunte di formazione del personale, anche alla luce dell’esperienza acquisita dalla Radwaste Management School di Sogin e dall’iniziativa Elinder della Commissione europea.
“Con la firma di oggi – ha dichiarato Artizzu – instauriamo un rapporto con il JRC di Ispra con il quale intendiamo portare avanti progetti comuni per favorire l’innovazione e, nel contempo, essere sempre più performanti nel decommissioning e nella gestione dei rifiuti radioattivi, settori industriali rilevanti per il ritorno al nucleare in un’ottica di sviluppo sostenibile del Paese”.
“Il JRC è fortemente impegnato a realizzare il proprio programma con la massima efficienza e nel pieno rispetto del quadro normativo internazionale e nazionale. – ha commentato Jerrige – Sogin costituisce un partner strategico del JRC nel panorama nucleare italiano”.
(ITALPRESS).
– Foto: ufficio stampa Sogin –

Redazione
Redazione
Wine and Travel

i nostri suggerimenti

Ti potrebbe anche interessare

it_ITItalian
Verified by MonsterInsights