12.8 C
Milano
21 Aprile 2024

“A Taste of Ireland”, in collaborazione con Bord Bia e JRE ITALIA

Author:

Category:

ADVspot_img

In occasione dell’Ireland Week i menù di alcuni dei più noti ristoranti di Milano e del resto d’Italia si vestono di verde grazie alle materie prime d’eccellenza irlandesi

Milano, 27 febbraio 2024 – L’Irlanda, si sa, è una terra magica famosa per le immense distese verdi e le alte scogliere accarezzate dalla brezza del Nord e dall’Oceano Atlantico; qui gli animali sono liberi di pascolare e l’uomo vive ancora in armonia con la natura. A vegliare su di loro è St. Patrick, il santo patrono conosciuto e festeggiato in tutto il mondo il 17 marzo, e a cui Bord Bia – ente governativo per la promozione del food&beverage dell’Isola di Smeraldo, dedica una settimana di eventi culinari dal 10 al 17 marzo, a Milano e non solo, in collaborazione con Turismo Irlandese e JRE Italia.

A Taste of Ireland, infatti, è una settimana dedicata alle prelibatezze irlandesi che si inserisce a regola d’arte all’interno dell’Ireland Week, l’evento diffuso che rende omaggio alla cultura, alle tradizioni, alla storia e alla gastronomia irlandesi promosso da Turismo Irlandese.

Questa seconda edizione di A Taste of Ireland, sarà l’occasione per gustare le eccellenze gastronomiche irlandesi in ogni loro forma – dallo street food al piatto gourmet – e per tutte le tasche, dal pub al ristorante stellato, passando per il family restaurant.

“Siamo felici di riproporre anche quest’anno ’A Taste of Ireland’, un inno ai sapori e alla qualità delle materie prime irlandesi e parte di una celebrazione interamente dedicata alle eccellenze dell’Isola di Smeraldo. Per sette giorni, in tutta Italia, si potranno degustare alcuni dei prodotti premium irlandesi – tra cui manzo, agnello, scampi, salmone e ostriche – allevati e pescati secondo pratiche tradizionali ma anche sostenibili e dalla qualità certificata. A supportarci ci sarà anche il nostro Ambassador per la carne irlandese Roberto Valbuzzi, chef patron del ristorante Crotto Valtellina, e i ristoranti del nostro partner JRE – Jeunes Restaurateurs Italia, associazione che raccoglie i più giovani e rappresentativi chef dell’alta ristorazione, oltre a quelli del nostro Chefs’ Irish Beef Club (CIBC), l’iniziativa fondata nel 2004 e gestita da Bord Bia di cui fanno parte prestigiosi chef internazionali che promuovono e valorizzano la carne di manzo irlandese. Avremo occasione di vedere e gustare piatti davvero unicispiega Francesca Perfetto, Market Specialist di Bord Bia.

Marcella Ercolini, Direttrice Turismo Irlandese in Italia,aggiunge: “Siamo entusiasti della partnership con Bord Bia in occasione della terza Ireland Week, che ci consente di ampliare la portata del Food Festival “A Taste of Ireland” a livello nazionale, con l’adesione di ristoranti in tante città italiane. Il cibo è una delle sorprese d’Irlanda, la purezza dei suoi prodotti gastronomici ha inserito l’isola tra le destinazioni gastronomiche più rinomate d’Europa e questo festival, nel contesto dell’Ireland Week, ci consente di far conoscere agli italiani le eccellenze alimentari irlandesi, perché’ sappiamo quanto sia importante mangiare bene durante un viaggio. E Irlanda ha tanto da offrire in questo senso, con le sue produzioni locali nelle diverse contee dell’isola, la concreta attenzione al valore della sostenibilità ambientale e sociale per i produttori e il calore della rinomata accoglienza irlandese”.

Di seguito i ristoranti dove, dal 10 al 17 marzo, sarà possibile gustare piatti a base di prodotti irlandesi. Tutti i dettagli dei ristoranti che partecipano all’iniziativa sono disponibili al link Irelandweek.it/atasteofireland 

Irish Beef Ambassador

Crotto Valtellina, Chef Roberto Valbuzzi (Malnate, VA) 

Seguito dalle realtà milanesi di:

Arcano 

Beef Club Milano

Crazy Patrick’s

Football Pub 

Fuorifusto 

Hard Rock 

La Belle Alliance 

Macelleria Pellegrini (Porta Venezia)

Macelleria Pellegrini (Lambrate) 

Mirò 

Mulligan’s Pub 

Old Fox Pub 

PitBeef 

Pogue Mahone’s restaurant 

Ristorante Identità Golose

Spirit de Milan 

Passando ai ristoranti JRE-Italia, Alberto Basso presidente dell’associazione, commenta: “Quando Bord Bia ci ha chiesto di partecipare per il secondo anno alla settimana di ‘A Taste of Ireland’, siamo stati felici di accogliere l’iniziativa, perché rappresenta un segno di continuità con quello che ci accomuna, ovvero la ricerca dell’eccellenza e dell’alta qualità. Caratteristiche per noi imprescindibili e che rileviamo perfettamente espresse nei prodotti dell’Isola di Smeraldo. Perché in questo partner abbiamo trovato quella qualità che ci contraddistingue. Ecco quindi che oltre 20 chef JRE-Italia metteranno in carta, nei rispettivi ristoranti, portate realizzate con queste eccellenze, ognuno con la propria creatività e filosofia culinaria. E sarà una settimana di proposte da gustare, scoprendo al contempo i ristoranti dell’Associazione”. 

LOMBARDIA

Innocenti Evasioni, Chef Tommaso Arrigoni (Milano) 

Due Spade, Chef Lorenzo Di Bari (Milano) 

Antica Osteria Magenes, Chef Dario Guidi (Gaggiano Milano)

Ristorante Colonnev, Chef Silvio Battistoni (Varese) 

Ristorante Lanterna Verde, Chef Roberto Tonola (Villa di Chiavenna, SO)

PIEMONTE

Atelier Restaurant, Chef Giorgio Bartolucci (Domodossola, NO) 

ALTO ADIGE

Hotel ristorante Unterwirt, Chef Alex Haselwanter (Gudon, BZ)

VENETO

Ristorante La Favellina, Chef Federico Pettenuzzo (Malo, VI) 

La Locanda Di Piero, Chef Renato Rizzardi (Vicenza)

Trequarti, Chef Alberto Basso (Vicenza) 

LIGURIA

Il Giardino del Gusto, Chef Emanuele Donalisio (Ventimiglia, IM)

EMILIA ROMAGNA

Ristorante L’Erba del Re, Chef Luca Marchini (Modena) 

Ristorante San Domenico, Chef Massimiliano Mascia (Imola, BO) 

TOSCANA

Ristorante La Perla del Mare, Chef Deborah Corsi (San Vincenzo, LI) 

Ristorante La Leggenda dei Frati, Chef Filippo Saporito (Firenze) 

MARCHE

Ristorante Lo Scudiero, Chef Daniele Patti (Pesaro)

UMBRIA

Ristorante Trippini, Chef Paolo Trippini (Civitella del Lago, PG) 

PUGLIA

Ristorante Il Capriccio, Chef Leonardo Vescera (Vieste, FG) 

Ristorante Quintessenza, Chef Stefano Di Gennaro (Trani, BT) 

Concludono la lista degli aderenti, i ristoranti dello Chefs’ Irish Beef Club (CIBC):

Ristorante Mulino Landi di Hotel Certaldo, Chef Sara Conforti (Certaldo, FI) 

Nido del Picchio, Chef Daniele Repetti (Carpaneto Piacentino, PC) 

Bocon Divino, Chef Alberto Canton (Camposampiero, PD) 

Roma Luxus Bistrot, Chef Andrea Fusco (Roma) 

Marco Sutter
Marco Sutterhttps://wineandtravel.it
Editore da sempre e giornalista dal 1999 ha congiunto le due professioni ideando progetti editoriali e dirigendo diverse redazioni ricoprendo il ruolo di Direttore Responsabile e Direttore Editoriale di settimanali e mensili ad alta tiratura nazionale, portando in Italia diversi progetti editoriali quali Food and Travel e altre testate. Ad oggi dirige diverse testate giornalistiche, sia cartacee che digital, ed è il founder/publisher di diversi progetti editoriali ed imprenditoriali nei seguenti settori: food, wine, beverage, travel, hospitality, golf, fashion, luxury, e altri. Mail - marco.sutter@wineandtravel.it

i nostri suggerimenti

Ti potrebbe anche interessare

it_ITItalian
Verified by MonsterInsights