11.2 C
Milano
28 Febbraio 2024

Papas Arrugadas e Gran Canaria a Milano

Author:

Category:

ADVspot_img

Scoprire la cucina della Gran Canaria è un viaggio in una terra generosa, un viaggio dai sapori incredibili. Grazie ad una cooking lesson organizzata da https://www.grancanaria.com/turismo/it/ presso la https://scuola.lacucinaitaliana.it abbiamo avuto la possibilità di cimentarci in alcune ricette tipiche come assaggio della gastronomia locale e conoscere una realtà pregna di gusto.

Tra le specialità non sono passate inosservate alla lezione di cucina le Papas Arrugadas, complice lo chef Andrès Rodriguez che ha reso chic e sexy un piatto a base di patate ma soprattutto ci ha illuminato insieme ad altri produttori sulle eccellenze della Gran Canaria.

  • Bisogna innanzitutto sapere che quest’isola è influenzata dalla forza dell’oceano Atlantico e dall’impetuosità del vulcano. Vento, sale, suolo minerale un insieme di microclima eccezionali che fanno della Gran Canaria un luogo molto fertile per vino, olio d’oliva, caffè.

E a proposito di caffè ne abbiamo degustato uno davvero speciale e raro che potete acquistare presso un’azienda agricola nella valle di Agaete un paradiso tra boschi montagne mare, https://bodegalosberrazales.com

Anche per le api è un paradiso tanto che il miele qui è eccezionale.

La Gastronomia della Gran Canaria è basata su antiche tradizioni e su una varietà importante di prodotti riconosciuti come patrimonio locale come il Queso de Flor. Per chi non lo sapesse la Gran Canaria è anche “l’isola del formaggio” poichè questo è prodotto secondo tecniche ancestrali ed esiste una vera e propria Cheese Road che tanti viaggiatori percorrono per andare a visitare i pochi caseifici autentici.

Pesce, carne, frutta tropicale, verdure vengono esaltati in ricette gustose più o meno semplici.

Torniamo alle Papas Arrugadas.

Tra le ricette sfiziose della Gran Canaria che abbiamo appreso segnaliamo quella anche più semplice per chi non è avvezzo ai fornelli ma può fare una bella figura con gli amici e proporre le Papas Arrugadas con mojo rojo, ovvero delle patate rugose accompagnate da una salsa tipica delle canarie un po’ piccante.

Per 5 kg di patate, meglio quelle baby spagnole o le Yokon gold, ci vuole 1 kg di sale grosso ma un sale di qualità come quello pregiato della salina Tenefè https://www.salinasdetenefe.com che viene raccolto come 250 anni fa.

Procedimento

Papas Arrugadas

Pulire bene le patate dato che si mangiano con la buccia e metterle in una pentola.

Aggiungere il sale e poi versare l’acqua senza superare il livello delle patate

Cuocere bene per circa 20 minuti tastando con la forchetta per controllare se cotte

Togliere l’ acqua e ripassare solo le patate sul fuoco, facendole saltare roteando la pentola

Mojo Rojo

Ingredienti 1 aglio, 2 peperoncini Picona delle Canarie , 1 cucchiaino di cumino, paprika, 4 cucchiai aceto di vino, 200ml olio di oliva, sale grosso

Procedimento

​Pestare aglio sbucciato e tritato, sale peperoncini e cumino in un mortaio, aggiungere la paprika e lentamente olio e aceto dino alla densità preferita.

Questa ricetta semplice ma molto gustosa è uno degli esempi della cucina della Gran Canaria che stuzzica vista e palato.

In accompagnamento non sarò difficile trovare un vino della Gran Canaria, noi abbiamo provato un vino rosso biodinamico che si chiama Ikewen, e fa parte di un vitigno ripristinato in altitudine a 1200 metri.

Pronti per un giro in Gran Canaria?https://www.facebook.com/SaboreaGC

i nostri suggerimenti

Ti potrebbe anche interessare

it_ITItalian
Verified by MonsterInsights