Un viaggio esperienziale per conoscere l’Italia e il mondo attraverso l’universo del vino

WINE AND TRAVEL

un gruppo di persone che condividono un obiettivo comune può raggiungere l’impossibile

STORIE DI FAMIGLIA

le generazioni di uomini e donne che rendono grande la nostra italia nel mondo

VINI

le migliori selezioni scelte per voi

WINE DESTINATION

le migliori destinazioni enoturistiche ricche di appeal e cariche di emozioni

TERRITORI

alla scoperta delle regioni italiane attraverso la storia del vino

ALTA FORMAZIONE DI SALA

un nuovo concetto di sala, contemporanea e accogliente

OFFICIAL PARTNER

Logo Ferrari Club Italia

News

Logo Wine Women

Un percorso con le picccole, grandi donne del mondo del vino. Racconteremo le loro storie, le loro passioni e il loro entusiasmo.

Wine Women

Storie di Donne

TERRITORI

STORIE DI FAMIGLIA

ALTA FORMAZIONE DI SALA

SELEZIONE VINI WINE AND TRAVEL

Barolo Monprivato 2015

MASCARELLO GIUSEPPE E FIGLIO

Mascarello: una leggende delle Langhe. Uno degli 11 ‘premier cru’ del Barolo. Lavoro di ottima qualità in vigna, idee cristalline anche in vinificazione, l’esito è un’etichetta che unisce tensione e freschezza. Frutto rotondo, intenso e concentrato. Naso di sottobosco, mora, timo e foglia di pepe, eleganza, traccia mentolata e spalla acida ed elegante, persistenza.

 Zona di produzione: Castelletto Falletto (CN)

Consigliato da: Luca Gardini

Brunello di Montalcino Madonna delle Grazie 2015

IL MARRONETO

Etichetta che restituisce magicamente il territorio mitologico di Montalcino. Filosofia antinterventista in vigna, da cui deriva un frutto potentissimo, raffinato anche grazie ad un accurato lavoro in cantina. Esito di magnifico equilibrio, naso di ciliegie sotto spirito, alloro, frutto di cappero, bocca succosa, piena, energica e finale scalpitante, lunghissimo. 

Zona di produzione: Montalcino

Consigliato da: Luca Gardini

Derthona Timorasso Sterpi 2015 Walter Massa

Derthona Timorasso Sterpi 2015

VIGNETI MASSA

Vitigno dalle grandissime potenzialità, accattivante da giovane ed eccelso nel lungo invecchiamento, lo contraddistingue questa sensazione di idrocarburo al naso che subito ci riporta ai grandi riesling tedeschi; la bocca stupisce in quanto è piena, strutturata e di grandissimo carattere. Con il passare del tempo le note “dolci” del naso prendono il sopravvento e ampliano il ventaglio olfattivo.

Zona di produzione: Monleale (AL)

Consigliato da: Alberto Piras

Rujno Gravner 2003

Rosso Rujno 2003

GRAVNER

Siamo a Oslavia, in Friuli, nell’ ultimo paese al prima del confine con la Slovenia sorge la cantina di un grande rivoluzionario del panorama enologico italiano, Josko Gravner. Questa è senza dubbio una delle grandi espressioni di merlot in purezza del nostro paese, prodotta in una regione dove in genere “quelli” famosi sono i bianchi.

Zona di produzione: Oslavia, Friuli

Consigliato da: Alberto Piras

Abbinamenti DIVINI A RICETTE STELLARI

Capriccio d’Estate

Capriccio d’Estate

Il Capriccio d’Estate di Gabriele Muro abbinato da Luca Gardini ad un Etna Bianco DOC Altamora Bianco 2019 di Cusumano.

Riso al gallo

Riso al gallo

Il riso al gallo di Gabriele Boffa abbinato da Alberto Piras ad un Barbaresco Rabajà Bruno Rocca 2015.

Astrowine

Loading

Confidential

Pin It on Pinterest